Disciplina regionale in materia di smaltimento dei rifiuti di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915 e successive modificazioni ed integrazioni. Funzioni regionali, provinciali e comunali.

Numero della legge: 38
Data: 22 maggio 1995
Numero BUR: 15
Data BUR: 07/06/1995

L.R. 22 Maggio 1995, n. 38 (1)
Disciplina regionale in materia di smaltimento dei rifiuti di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915 e successive modificazioni ed integrazioni. Funzioni regionali, provinciali e comunali.




Pubblicata sul BUR 7 giugno 1995, n. 15 (S.O. n. 5)
e abrogata dall'art. 25 della legge regionale
9 luglio 1998, n. 27 (1).






(1) Per utile coordinamento, si ritiene opportuno riportare integralmente il citato art. 25:


Art.25
(Abrogazioni)

1. Fatto salvo quanto previsto dal comma 2, le leggi regionali 22 maggio 1995, n. 38, 10 gennaio 1996, n. 5 e 23 maggio 1996, n. 19, sono abrogate.

2. La disposizione di cui all’articolo 35, comma 3, della legge regionale 38/1995, resta in vigore fino al completamento degli interventi ivi previsti e per i quali siano giÓ stati avviati i relativi procedimenti amministrativi alla data di entrata in vigore della presente legge.


Il testo non ha valore legale; rimane, dunque, inalterata l'efficacia degli atti legislativi originari.