Regolamenti del Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è dotato di autonomia organizzativa, amministrativa, contabile e di gestione patrimoniale, che esercita attraverso i propri regolamenti interni.
Tra questi il principale è costituito dal Regolamento del Consiglio, che disciplina l’organizzazione e le modalità di funzionamento del Consiglio e dei propri organi interni, l’iniziativa delle leggi e dei provvedimenti amministrativi di competenza del Consiglio, le procedure di nomina, designazione, indirizzo e controllo, informazione e partecipazione, assicurando l’effettivo esercizio delle prerogative dei consiglieri e i diritti dell’opposizione.

Regolamenti del Consiglio Regionale

Regolamento dei Lavori del Consiglio Regionale
Regolamento di organizzazione
Regolamento delle missioni dei consiglieri regionali
Regolamento di accesso alla sede e all'aula
Linee guida per l'accesso all'Aula e alle sue pertinenze

Condividi su