Cittadinanza, Integrazione, Politiche sociali

- Libera circolazione delle persone: principio di parità di trattamento e libera circolazione dei lavoratori e dei loro familiari all’interno dell’Unione

N. 90/2019 : 10 luglio 2019

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-410/18

Aubriet

Le modalità di calcolo della durata minima di attività nel Granducato di Lussemburgo, imposta da tale Stato membro per la concessione di un sussidio economico agli studenti non residenti, figli di lavoratori frontalieri, sono contrarie al diritto dell’Unione.

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2019-07/cp190090it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-410/18

 

- SERV, ordine pubblico e l’interesse pubblico a una corretta informazione

N. 87/2019 : 4 luglio 2019

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-622/17

Baltic Media Alliance

Uno Stato membro può, per motivi di ordine pubblico quali la lotta contro l’incitamento all’odio, imporre l’obbligo di trasmettere o ritrasmettere temporaneamente un canale televisivo proveniente da un altro Stato membro solo in pacchetti a pagamento

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2019-07/cp190087it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-622/17

 

-Libertà di stabilimento, doveri dell’host provider in caso di commenti diffamatori, libertà d’espressione e tutela dei diritti della persona

N. 69/2019 : 4 giugno 2019

Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-18/18

Glawischnig-Piesczek

Secondo l’avvocato generale Szpunar, Facebook può essere costretta a ricercare e ad individuare tutti i commenti identici a un commento diffamatorio di cui sia stata accertata l’illiceità, nonché commenti equivalenti se provenienti dallo stesso utente

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2019-06/cp190069it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-18/18

 

-SOPO, discriminazione

N. 4/2019 : 22 gennaio 2019

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-193/17

Cresco Investigation

La concessione, in Austria, di un giorno festivo retribuito il venerdì santo ai soli lavoratori appartenenti a talune Chiese costituisce una discriminazione fondata sulla religione vietata dal diritto dell’Unione

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2019-01/cp190004it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-193/17

 

-SOPO, direttiva 92/85 sulla sicurezza e la salute delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento e inversione dell’onere della prova  di cui alla direttiva 2006/54 sulla parità di trattamento tra uomini e donne in materia di occupazione e impiego

N. 134/2018 : 19 settembre 2018

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-41/17

González Castro

Le lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento che effettuano un lavoro a turni svolto parzialmente in orario notturno devono ritenersi svolgere un lavoro notturno e godono della tutela specifica contro i rischi ai quali tale lavoro può essere associate

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-09/cp180134it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-41/17

 

-Cittadinanza europea

N. 106/2018 : 12 luglio 2018

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-89/17

Banger

Quando un cittadino dell’Unione fa ritorno nel suo Stato membro di origine, tale Stato membro è tenuto ad agevolare l’ingresso e il soggiorno del partner, cittadino di uno Stato terzo, con cui il cittadino dell’Unione ha una relazione stabile

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-07/cp180106it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-89/17

 

-PDON, trattamento dati personali e libertà di coscienza e di religione

N. 103/2018 : 10 luglio 2018

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-25/17

Jehovan todistajat

Una comunità religiosa, come quella dei testimoni di Geova, è responsabile, congiuntamente ai suoi membri predicatori, del trattamento dei dati personali raccolti nell’ambito di un’attività di predicazione porta a porta

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-07/cp180103it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-25/17

 

-SOPO, discriminazione

N. 92/2018 : 26 giugno 2018

C-451/16

MB

La persona che ha cambiato sesso non può essere costretta ad annullare il matrimonio contratto anteriormente a tale cambiamento per poter beneficiare di una pensione di fine lavoro all’età prevista per le persone del sesso da essa acquisito

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-06/cp180092it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-451/16

 

-Diritto delle istituzioni, diritto d’iniziativa dei cittadini europei, diritto alla vita e alla dignità umana e ricerca

N. 52/2018 : 23 aprile 2018

Sentenza del Tribunale nella causa T-561/14

One of Us e a./ Commissione

Il Tribunale dell’UE conferma la decisione della Commissione di non presentare una proposta legislativa nell’ambito dell’iniziativa dei cittadini europei «Uno di noi»

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2018-04/cp180052it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=T-561/14

 

-Spazio di libertà, sicurezza e giustizia. Lavoratori: parità di trattamento

N. 67/2017 : 21 giugno 2017

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-449/16

Martinez Silva

Il cittadino di un paese non UE, titolare di un permesso unico di lavoro in uno Stato membro, beneficia, in via di principio, delle prestazioni di sicurezza sociale previste per i cittadini di tale Stato

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2017-06/cp170067it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-449/16

 

-Principi del diritto comunitario, discriminazione diretta ed indiretta, finalità legittime

N. 30/2017 : 14 marzo 2017

Sentenze della Corte di giustizia nelle cause C-157/15,C-188/15

G4S Secure Solutions

Non costituisce una discriminazione diretta la norma interna di un’impresa che vieta di indossare in modo visibile qualsiasi segno politico, filosofico o religioso

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2017-03/cp170030it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-188/15

 

-Libera circolazione delle persone, mantenimento come requisite per il legame di filiazione

N. 137/2016 : 15 dicembre 2016

Sentenza della Corte di giustizia nelle cause riunite C-401/15, C-402/15, C-403/15

Depesme e Kerrou

In materia di benefici sociali transfrontalieri, un figlio che fa parte di una famiglia ricostituita può essere considerato come figlio del genitore acquisito

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2016-12/cp160137it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-cause%20riunite%20da

 

-Previdenza sociale dei lavoratori migranti

N. 63/2016 : 14 giugno 2016

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-308/14

Commissione / Regno Unito

Il Regno Unito può esigere che i beneficiari degli assegni familiari e del credito d’imposta per i figli a carico dispongano di un diritto di soggiorno in tale Stato

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2016-06/cp160063it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-308/14

 

-Principi del diritto comunitario

N. 74/2016 : 13 luglio 2016

Conclusioni dell'Avvocato generale nella causa C-188/15

Bougnaoui e ADDH

Secondo l’avvocato generale Sharpston una politica aziendale che impone a una dipendente di togliere il velo islamico quando si trova a contatto con i clienti costituisce un’illegittima discriminazione diretta

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2016-07/cp160074it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-188/15

 

-Cittadinanza europea

N. 118/2015 : 6 ottobre 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-650/13

Delvigne

Uno Stato membro può mantenere per alcuni dei suoi cittadini un’interdizione a tempo indeterminato dal diritto di voto alle elezioni al Parlamento europeo

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-10/cp150118it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-650/13

 

-Libera circolazione delle persone, regolamento sul coordinamento dei sistemi di sicurezza sociale

N. 102/2015 : 16 settembre 2015

Sentenze della Corte di giustizia nelle cause C-361/13, C-433/13

Commissione / Slovacchia

La Slovacchia, limitando ai residenti slovacchi il beneficio degli assegni connessi a una disabilità e la gratifica natalizia concessa a determinate persone aventi un basso reddito, non è venuta meno agli obblighi che ad essa incombono in forza di un regolamento dell’Unione

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-09/cp150102it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-433/13

 

- DISC, parità di trattamento

N. 101/2015 : 15 settembre 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-67/14

Alimanovic

Uno Stato membro può escludere da talune prestazioni sociali, di carattere non contributivo, cittadini dell’Unione che vi si recano per trovare lavoro

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-09/cp150101it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-67/14

 

- SOPO, congedo parentale

N. 89/2015 : 16 luglio 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-222/14

Maïstrellis

Impedendo ai dipendenti pubblici di sesso maschile, la cui moglie non lavori, di avvalersi del congedo parentale, la normativa ellenica è contraria al diritto dell’Unione

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-07/cp150089it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/liste.jsf?language=it&num=C-222/14

 

- Spazio di libertà, sicurezza e giustizia

N. 87/2015 : 16 luglio 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-184/14

A

Il giudice che decide sulla responsabilità genitoriale è anche competente a pronunciarsi sull’assegno di mantenimento dovuto da un genitore ai figli minori

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-07/cp150087it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/liste.jsf?language=it&num=C-184/14

 

- Principi del diritto comunitario, discriminazione fondata sull’origine etnica

N. 84/2015 : 16 luglio 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-83/14

CHEZ Razpredelenie Bulgaria

L’installazione di contatori elettrici a un’altezza inaccessibile in un quartiere densamente popolato da Rom è atta a costituire una discriminazione fondata sull’origine etnica quando gli stessi contatori sono installati in altri quartieri a un’altezza normale

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-07/cp150084it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/liste.jsf?language=it&num=C-83/14

 

-Spazio di libertà, sicurezza e giustizia, Ricongiungimento familiare

N. 78/2015 : 9 luglio 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-153/14

K e A

Gli Stati membri possono esigere che i cittadini di paesi terzi superino un esame di integrazione civica preliminarmente al ricongiungimento familiare

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-07/cp150078it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/liste.jsf?language=it&num=C-153/14

 

-Spazio di libertà, sicurezza e giustizia

N. 61/2015 : 4 giugno 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-579/13

P e S

Gli Stati membri possono imporre ai cittadini di paesi terzi, che siano soggiornanti di lungo periodo, l’obbligo di superare un esame di integrazione civica

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-06/cp150061it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-579/13

 

-Spazio di libertà, sicurezza e giustizia, materia di illeciti civili dolosi o colposi

N. 58/2015 : 21 maggio 2015

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-352/13

CDC

Le vittime di un’intesa illecita possono chiedere il risarcimento dei danni subiti dinanzi al giudice del domicilio di uno dei partecipanti all’infrazione

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2015-05/cp150058it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-352/13

 

- DISC, prestazioni sociali

N. 146/2014 : 11 novembre 2014

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-333/13

Dano

I cittadini dell’Unione economicamente inattivi che si recano in un altro Stato membro con l’unico fine di beneficiare di un aiuto sociale possono essere esclusi da talune prestazioni sociali

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2014-11/cp140146it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-333/13

 

- Principi del diritto comunitario, pari trattamento coppie omossessuali

N. 159/2013 : 12 dicembre 2013

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-267/12

Hay

Quando il matrimonio è precluso alle coppie omosessuali, a un lavoratore che concluda un PACS con persona del medesimo sesso devono essere riconosciuti i medesimi benefici accordati ai suoi colleghi in occasione del loro matrimonio

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-12/cp130159it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-267/12

 

-Libera circolazione delle persone, Libertà di stabilimento

N. 121/2013 : 26 settembre 2013

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-539/11

Ottica New Line

I limiti demografici e geografici previsti dalla normativa italiana per l’apertura di nuovi esercizi di ottica costituiscono una restrizione alla libertà di stabilimento

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-09/cp130121it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-539/11

 

- Libera circolazione delle persone, visto

N. 114/2013 : 24 settembre 2013

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-221/11

Demirkan

I cittadini turchi non hanno il diritto di entrare senza visto nel territorio di uno Stato membro dell’UE per fruirvi di servizi

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-09/cp130114it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-221/11

 

- Cittadinanza europea,

N. 94/2013 : 18 luglio 2013

Sentenza della Corte di giustizia nelle cause riunite C-523/11, C-585/11

Prinz

La Germania non può subordinare il beneficio di un sussidio economico per un intero corso di studi seguito in un altro Stato membro, al di là di un periodo di un anno, a un requisito unico di residenza triennale ininterrotta in Germania

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-07/cp130094it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-523/11

 

- Principi del diritto comunitario, disabilità e lavoro

N. 82/2013 : 4 luglio 2013

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-312/11

Commissione / Italia

Gli Stati membri devono imporre a tutti i datori di lavoro l’adozione di provvedimenti pratici ed efficaci a favore di tutti i disabili

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-07/cp130082it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-312/11

 

- Libera circolazione delle persone, discriminazione fondata sulla cittadinanza e libera circolazione dei lavoratori

N. 74/2013 : 20 giugno 2013

Sentenza della Corte di giustizia nella causa C-20/12

Giersch e a.

La Corte, pur rilevando che la normativa lussemburghese che esclude i figli dei lavoratori frontalieri dal sussidio economico per gli studi superiori persegue un obiettivo legittimo, dichiara che il regime attuale va al di là di quanto necessario per il suo conseguimento

https://curia.europa.eu/jcms/upload/docs/application/pdf/2013-06/cp130074it.pdf

http://curia.europa.eu/juris/documents.jsf?num=C-20/12

Condividi su