home / archivio notizie / dettaglio notizia

Il Consiglio approva il Bilancio di previsione 2022-2024 e la legge di Stabilità 2022

Via libera anche al Bilancio di previsione del Consiglio per il prossimo triennio.
Il vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori.23/12/2021
Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato, con 31 voti a favore e 14 contrari, la proposta di Legge regionale n. 320 del 9 dicembre (“Legge di stabilità regionale 2022”), e, con 27 voti favorevoli e 13 contrari, la proposta di Legge regionale n. 321 del 9 dicembre 2021 (“Bilancio di previsione della Regione Lazio 2022-2024”). Hanno votato contro i gruppi consiliari di centrodestra, che hanno sottolineato la mancata parifica della Corte dei Conti e hanno lamentato il mancato esame dei provvedimenti nella commissione Bilancio.

La manovra di bilancio 2022-2024, al lordo delle poste tecniche e delle partite di giro, ammonta complessivamente a circa 3,57 miliardi di euro per l’anno 2022, 3,54 miliardi di euro per l’anno 2023 e 3,47 per l’anno 2024, per la parte libera. Mentre, considerando anche le risorse vincolate, ci si attesta a circa 17,8 miliardi di euro per l’anno 2022, 17,3 miliardi di euro per l’anno 2023 e 16,9 per l’anno 2024.
L’ammontare delle entrate previste per il triennio 2022-2024, in termini di competenza, è pari a: euro 33.478.651.697,62 per il 2022; euro 31.440.985.173,27 per il 2023; euro 31.001.436.428,85 per il 2024. In termini di cassa per l’esercizio finanziario 2022, le entrate previste ammontano a euro 32.719.127.073,94. Gli stessi importi sono previsti come spese della Regione.

La manovra finanziaria prevede il rifinanziamento del Fondo per la riduzione della pressione fiscale, con l’accantonamento di circa 130 milioni di euro che saranno poi impegnati nel dettaglio con una legge da approvare entro il 31 marzo 2022.
Tra i settori interessati allo stanziamento delle risorse economiche per il prossimo triennio, si segnalano: 370 milioni di euro alle politiche sociali; 287 milioni alla scuola, la formazione e il lavoro; 608 milioni allo sviluppo economico, la ricerca e l’università; 1,4 miliardi per i trasporti e la mobilità, tra i quali 43 milioni di euro destinati alle Ferrovie Ex-Concesse, la cui gestione passerà da Atac Spa alle società regionali Cotral spa e Astral spa (per la parte delle infrastrutture).

La legge di Stabilità regionale 2022.

Il Bilancio di previsione finanziario della Regione Lazio 2022-2024.

 Il Consiglio ha approvato anche il suo Bilancio di previsione finanziario 2022-2024 (proposta di deliberazione consiliare n.75 del 13 dicembre 2021), che prevede:

-        Totale complessivo ENTRATE in termini di competenza, rispettivamente, in euro 70.562.307,99 per l’esercizio finanziario 2022, in euro 68.741.872,29 per l’esercizio finanziario 2023 e in euro 72.995.618,44 per l’esercizio finanziario 2024 nonché in euro 112.418.610,21 in termini di cassa per l’esercizio finanziario 2022;

-        Totale complessivo SPESE in termini di competenza, rispettivamente, in euro 70.562.307,99 per l’esercizio finanziario 2022, in euro 68.741.872,29 per l’esercizio finanziario 2023 e in euro 72.995.618,44 per l’esercizio finanziario 2024 nonché in euro 94.537.414,40 in termini di cassa per l’esercizio finanziario 2022. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Ufficio Stampa


Condividi su