home / archivio notizie / dettaglio notizia

Situazione rifiuti, la seduta straordinaria del Consiglio regionale

Approvato un ordine del giorno presentato dalla maggioranza che riassume molte delle proposte avanzate dall'assessore Valeriani nella sua relazione.
Un automezzo per la raccolta dei rifiuti.31/03/2021
Oltre tre ore di dibattito, partito dalla relazione dell’assessore Massimiliano Valeriani, a cui sono seguiti 12 interventi dei consiglieri regionali, approvato un ordine del giorno, presentato da Marco Vincenzi (Pd) e firmato da molti consiglieri di maggioranza, in cui si riassumono molti dei punti presenti nella relazione stessa a partire dall’accelerazione sull’attuazione dei Piano rifiuti e alla necessità di aprire bandi pubblici per la realizzazione degli impianti necessari alla chiusura del ciclo dei rifiuti. Respinti, al contrario, tre ordini del giorno presentati da Fratelli d’Italia e uno del consigliere Marco Cacciatore (Gruppo Misto)
Questa, in estrema sintesi la cronaca della seduta straordinaria del Consiglio regionale, presieduto da Devid Porrello, dedicata all’esame della situazione dei rifiuti nella nostra Regione.

Di seguito i link per gli approfondimenti dedicati alla seduta: A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Ufficio Stampa


Condividi su