Commissione Bilancio, via libera a piano di rientro dal disavanzo

Parere favorevole anche alla proposta di legge sul riconoscimento di debiti fuori bilancio
L'entrata del Consiglio regionale del Lazio. 19/10/2023 - La commissione Bilancio del Consiglio regionale. Presieduta da Marco Bertucci, ha dato parere favorevole a tre provvedimenti.
I primi due, una proposta di deliberazione consiliare e una proposta di legge, riguardano il rientro dal disavanzo di oltre 170 milioni accertato dalla Corte dei Conti in sede di parifica del rendiconto 2022.
Nella sua illustrazione, l'assessore Giancarlo Righini si detto "rammaricato per l'assenza dei consiglieri di opposizione" e ha spiegato che si scelto di adottare un piano di rientro su base triennale: 91 milioni per quanto riguarda il 2023, 36 per il 2024 e 43 per il 2025.
Parere favorevole dalla commissione anche alla proposta di legge per il riconoscimento di debiti fuori bilancio: si tratta di quasi 5 milioni di euro che derivano da sentenze esecutive. Nella proposta di legge sono stati inseriti cinque emendamenti dall'assessore Righini, che riguardano il finanziamento dell'acquisto di nuovi autobus per il trasporto pubblico locale, la limitazione a 5 anni dell'utilizzo da parte dei Comuni del fondo di sostegno alle amministrazioni in dissesto, razionalizzazione delle partecipazioni in Lazio ambiente e Sanim e alcuni bilanci di enti dipendenti dalla Regione.
La commissione ha stabilito, infine, di rinviare l'esame della proposta di legge che riguarda l'abolizione degli Enti di governo degli ambiti territorio ottimali per i rifiuti. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio