Sviluppo economico, due regolamenti illustrati in commissione undicesima

Commercio in sede fissa e sistema fieristico gli argomenti, come ha detto oggi l'assessore Orneli all'organismo presieduto da Marietta Tidei.
Usura. 28/02/2022 - Illustrati oggi in undicesima commissione del Consiglio regionale, presieduta da Marietta Tidei, due schemi di deliberazione contenenti regolamenti in materia di commercio e di fiere, rispettivamente. L’illustrazione è stata fatta dall’assessore allo sviluppo economico Paolo Orneli, e ora per entrambi sarà dato il via a un ciclo di audizioni, come annunciato dalla presidente Tidei, prima che la commissione li esamini, con le eventuali osservazioni formulate nel frattempo, per esprimere il parere.

Per quanto riguarda lo Schema di deliberazione n. 219, di adozione del regolamento regionale avente ad oggetto "Disposizioni attuative e integrative della Legge Regionale n. 22/2019 (TU commercio), concernente le attività commerciali in sede fissa e le forme speciali di vendita", si tratta – ha detto Orneli - del primo di una serie di regolamenti che verranno emanati con riferimento al testo unico del commercio. L’atto, composto di 24 articoli, regolamenta tra l’altro le richieste di autorizzazione, nonché molti altri aspetti che necessitano di regolamento, ha detto ancora Orneli, che ha aggiunto di aver già sentito alcuni soggetti del settore ma ha espresso la necessità di un ciclo di audizioni anche da parte della commissione.

Lo Schema di deliberazione n. 220, invece, ha come oggetto "Regolamento attuazione e integrazione della Legge regionale n. 21/2020, Disciplina del sistema fieristico regionale", ha annunciato Paolo Orneli. Questo regolamento è composto di 12 articoli, e si è atteso per emanarlo poiché si volevano inserire in esso norme sulle fiere on line, ma alla fine lo si è emanato ugualmente privo della disciplina di quel tipo di argomento, che verrà normato in un secondo tempo. Questo regolamento, ha detto ancora Orneli, pone in linea con la normativa nazionale in materia quella regionale, e anche in questo caso l’assessore ha auspicato lo svolgimento di un ciclo di audizioni sul tema in commissione undicesima.

Richiesta prontamente accolta dalla presidente Tidei che ha fissato a venerdì prossimo il termine per stilare una lista dei soggetti da ascoltare in riferimento ai provvedimenti.

  A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su