home / trasparenza / altri contenuti - corecom

Altri contenuti - Corecom

Il Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) è stato istituito con la legge regionale 3 agosto 2001, n.19 (Istituzione del comitato regionale per le comunicazioni) al “fine di assicurare a livello territoriale regionale le necessarie funzioni di governo, di garanzia e di controllo in tema di comunicazioni “(cfr. art. 2, comma 1, l.r. 19/2001). Esso si configura, inoltre, come “organo di consulenza, di gestione e di controllo della Regione in materia di sistemi convenzionali o informatici delle telecomunicazioni e radiotelevisivo, della cinematografia e dell’editoria” (cfr. art. 2, comma 2, l.r. 19/2001).
Relativamente alla sua composizione e durata, l’art. 3 della l.r. 19/2001 stabilisce, in particolare, che:

  • è composto dal Presidente -nominato dal Presidente della Regione, sentita la competente commissione consiliare permanente- e da quattro componenti designati dal Consiglio regionale, in modo che sia garantito il ruolo delle opposizioni consiliari;
  • i suoi componenti sono scelti tra soggetti in possesso dei necessari requisiti di competenza ed esperienza, documentati ed appositamente valutati, nel settore delle comunicazioni, nei suoi aspetti culturali, giuridici, economici e tecnologici;
  • è costituito con decreto del Presidente della Giunta regionale e dura in carica cinque anni, indipendentemente dalla durata della legislatura;
  • si procede al suo rinnovo entro quarantacinque giorni dalla scadenza e , in caso di inutile decorso del suddetto termine, si provvede ai sensi della l.r. 12/1993 ess.mm..
Da ultimo, la procedura di rinnovo si è articolata nei seguenti termini:
  • scadenza dell’organismo - costituito con decreto del Presidente della Regione T0630 del 27 ottobre 2008 - in data 27 ottobre 2013;
  • pubblicazione, sul BUR n. 89 del 29 ottobre 2013, dell’avviso per l’acquisizione delle candidature ai fini delle designazioni di competenza del Consiglio regionale;
  • trasmissione delle candidature acquisite, con nota prot. 14205 del 13 dicembre 2013, alla III commissione consiliare permanente ai fini della relativa attività istruttoria;
  • designazione dei quattro componenti con decreto del Presidente del Consiglio regionale 28/X del 17 gennaio 2014 (pubblicato sul BUR telematico della Regione n. 8 del 28 gennaio 2014) nell’esercizio del potere sostitutivo ai sensi della l.r. 12/1993;
  • rinnovo dell’organismo con decreto del Presidente della Regione T00008 del 22 gennaio 2014 (pubblicato sul BUR telematico della Regione n.12 dell’11 febbraio 2014).
Il Co.re.com. è così composto: 
Presidente: Michele Petrucci
Componenti: Domenico Campana, Alessandro Coloni, Nicola Di Stefano

I compensi e la durata dell’incarico del Presidente e dei Componenti del Corecom sono stabiliti ai sensi della L.R. 3 agosto 2001 n. 19 (Istituzione del comitato regionale per le comunicazioni): 

1. Il Co.re.com. dura in carica cinque anni indipendentemente dalla durata della legislatura (art. 3; comma 3)
2.1 Al Presidente del Co.re.com. è attribuita un'indennità mensile di funzione per dodici mensilità, pari al sessanta per cento dell'indennità mensile lorda spettante al consigliere regionale (art. 9;comma 1)
2.2 Ai componenti del Co.re.com. è attribuita un'indennità mensile di funzione per dodici mensilità, pari al trenta per cento dell'indennità mensile lorda spettante al consigliere regionale (art. 3 comma 2)

Pagina aggiornata il: 12/09/2017