home / trasparenza / dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati

Dichiarazioni sostitutive e acquisizione d'ufficio dei dati

Documento senza titolo Ai sensi dell’art. 37, c. 2, lett. b) del Regolamento di organizzazione del Consiglio regionale del Lazio il responsabile del procedimento “accerta d’ufficio i fatti, disponendo il compimento degli atti necessari ad acquisire ogni elemento ovvero misura utile per l'adeguato e sollecito svolgimento dell'istruttoria e, quindi, per l’adozione dell’atto. A tal fine richiede il rilascio di dichiarazioni ed informazioni e l’esibizione di documenti anche ad altre strutture ed amministrazioni, invita, in sede di soccorso istruttorio e nei limiti in cui esso è consentito, gli interessati alla rettifica e/o all’integrazione di istanze e/o dichiarazioni erronee o incomplete, nonché può esperire accertamenti tecnici ed ispezioni”.
Ciascun responsabile del procedimento, dunque, gestisce, garantisce e verifica la trasmissione dei dati o l'accesso diretto agli stessi da parte delle amministrazioni procedenti per gli ambiti di propria competenza.
Di seguito i recapiti delle strutture amministrative apicali del Consiglio regionale del Lazio:

Segreteria generale
06/65937087 - 7016 - 7929
segreteriagenerale@cert.consreglazio.it
segreteriagenerale@regione.lazio.it

Servizio “Amministrativo”
06/65932157 - 7225
amministrazioneconsiglio@cert.consreglazio.it
servizioamministrativo@regione.lazio.it

Servizio “Aula e Commissioni”
06/65932547
aulaconsiglio@cert.consreglazio.it
servizioaulaecommissioni@regione.lazio.it

Servizio “Prevenzione della corruzione, Trasparenza”
06/65937959
anticorruzione@cert.consreglazio.it
anticorruzionecrl@regione.lazio.it

Servizio “Tecnico, Organismi di controllo e garanzia”
06/65932948- 2949  
tecnicoconsiglio@cert.consreglazio.it
tecnicoocg@regione.lazio.it

Pagina aggiornata il: 23/06/2020