home / archivio notizie / dettaglio notizia

Bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio in Consiglio regionale per Fabrizio Greco

Il presidente Buschini ha ricordato in Aula l’operaio morto nello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano.
bandiere a mezz'asta nella sede del consiglio regionale del lazio.02/10/2019
Il Consiglio regionale del Lazio esprime cordoglio per la morte sul luogo di lavoro di Fabrizio Greco, operaio dello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano. Dopo aver fatto predisporre a mezz'asta in segno di lutto le bandiere della sede di via della Pisana, il presidente Mauro Buschini lo ha ricordato in Aula: “Prima di aprire la seduta credo che il Consiglio regionale abbia bisogno di porre l’attenzione sui fatti che sono accaduti nella notte tra lunedì e martedì, alle 3.10, nel reparto presse a freddo dello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano, quando ha perso la vita Fabrizio Greco, mentre spostava un macchinario”.
“Fabrizio avrebbe compiuto 40 anni tra pochi giorni, lascia la moglie e due bambine. E’ una tragedia inaccettabile, che si unisce alle 305 vittime sul lavoro dall'inizio del 2019, di cui 23 nel Lazio nei primi sette mesi. Sono numeri assurdi”, ha aggiunto il presidente prima di invitare l’Aula a osservare un minuto di silenzio per esprimere vicinanza alla famiglia dell’operaio. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Ufficio Stampa


Condividi su