home / archivio notizie / dettaglio notizia

Il Consiglio sostiene la candidatura di Isola del Liri a "Creative City" Unesco 2019

Votata all’unanimità una mozione per inserire la cittadina del Frusinate nel Network internazionale per lo sviluppo urbano sostenibile.
12/06/2019
Il Consiglio regionale del Lazio oggi ha votato all’unanimità una mozione per sostenere la candidatura di Isola del Liri (FR) nel network delle Creative cities Unesco 2019. La proposta è stata presentata dal presidente Mauro Buschini, dai consiglieri Sara Battisti (Pd) (che l’ha illustrata in Aula), Loreto Marcelli (M5s) e Pasquale Ciacciarelli (FI).

La mozione impegna il presidente e la Giunta regionale a “promuovere ogni iniziativa possibile a sostegno della candidatura della città di Isola del Liri presso il Segretariato generale della Commissione nazionale italiana per l’Unesco, ritenendo la stessa una straordinaria opportunità di crescita per tutto il Lazio, con particolare riferimento ai principi contenuti nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”.

La Rete delle Città creative dell’Unesco è stata creata nel 2004 per promuovere la cooperazione tra le città che hanno identificato la creatività come elemento strategico per lo sviluppo urbano sostenibile ed è divisa in sette aree corrispondenti ad altrettanti settori culturali: Musica, Letteratura, Artigianato e arte popolare, Design, Media arts, Gastronomia, Cinema. Le 180 città che ne fanno parte, in 72 paesi, sono impegnate nello sviluppo e nello scambio di buone pratiche innovative per rafforzare la partecipazione alla vita culturale e per integrare la cultura nelle politiche di sviluppo urbano sostenibile.

L’ultimo bando per le candidature per l’Unesco Creative cities network è stato lanciato il 3 aprile 2019 e la procedura prevede l’invio, entro il 30 giugno, del dossier di candidatura alla Commissione Unesco mondiale, accompagnato da una lettera di endorsement della Commissione nazionale italiana per l’Unesco.

Il comune di Isola del Liri, con deliberazione di Giunta n. 41 del 2 aprile 2019, ha iniziato il percorso di candidatura a “Città creativa Unesco” nel settore culturale ‘Media Arts’. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Ufficio Stampa


Condividi su