home / archivio notizie / dettaglio notizia

Cangemi eletto nuovo vice presidente del Consiglio regionale

La votazione ha avuto luogo dopo la presa d’atto della sospensione del consigliere Palozzi. Approvati anche il rendiconto generale e il piano di intervento per la tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agrario.

L'aula durante le votazioni08/08/2018
Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha votato la presa d'atto della sospensione dalla carica del consigliere Adriano Palozzi, e della sua temporanea sostituzione con Roberta Angelilli, eletta nella circoscrizione di Roma con 8.935 preferenze nelle liste di Forza Italia.

Di conseguenza, Palozzi cessa anche dalla carica di vice presidente del Consiglio. Nel corso della seduta odierna, si è quindi proceduto a una votazione per designare il nuovo membro dell’ufficio di presidenza, che ha visto prevalere, con 26 consensi su 38 presenti, il consigliere Giuseppe Cangemi, del Gruppo Misto. Ha riportato voti anche Loreto Marcelli del Movimento 5 Stelle (9). Le schede bianche sono state due, una nulla. Il centrodestra non ha partecipato alle votazioni dopo la bocciatura di richiesta di rinvio del provvedimento avanzata come pregiudiziale dai propri capigruppo.

L’Aula ha quindi approvato la proposta di deliberazione consiliare n. 14 (rendiconto generale del Consiglio regionale per l'esercizio finanziario 2017) e la proposta di deliberazione consiliare n. 13, riguardante il piano settoriale di intervento per la tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agrario. Un provvedimento di Giunta illustrato lo scorso 16 luglio in ottava commissione dall'assessore Onorati.

Rinviata ad una seduta ad hoc la discussione delle cinque mozioni iscritte all'ordine del giorno. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Ufficio Stampa


Condividi su