home / comitato unico di garanzia

CUG - Comitato Unico di Garanzia

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) del Consiglio regionale del Lazio è stato istituito con Determinazione del 20 maggio 2014, n. 357, ai sensi dell'articolo 57 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 (come modificato dall’articolo 21 della legge 4 novembre 2010, n. 183) e della Direttiva emanata dai Dipartimenti della Funzione Pubblica e per le Pari Opportunità del 4 marzo 2011 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’11 giugno 2011, n. 134), nonché del Regolamento di organizzazione del Consiglio regionale (Deliberazione Ufficio di Presidenza 29 gennaio 2003, n. 3) e successive modifiche.
Il funzionamento, l’organizzazione e l'attività del Comitato Unico di Garanzia, del Consiglio regionale del Lazio è regolato da apposito regolamento approvato nella seduta del 6 ottobre 2014.
Il CUG opera all’interno dell’organizzazione regionale al fine di garantire parità e pari opportunità tra uomini e donne, rafforzando la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici e garantendo l’assenza di qualunque forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione.

I membri del CUG
Presidente: Ciccolini Andrea

Componenti in rappresentanza dell'amministrazione:
1) Ciccolini Andrea, (effettivo) e Isgrò Simona (supplente);
2) Baccani Valerio (effettivo) e Falchetti Francesca (supplente);
3) Persichini Margherita (effettivo) e Balacco Onofrio (supplente);
4) Ranocchiari Carla (effettivo) e Crescimbene Chiara (supplente);

Componenti in rappresentanza delle OO.SS. rappresentative:
1) Campana Rita (effettivo) e Fattori Massimo (supplente);
2) Ercoli Carla (effettivo) e Bartolucci Adriano (supplente);
3) Moscatelli Marzia (effettivo) e Cursi Silvana (supplente).
4) Pani Giovanni Giacomo (effettivo) e Francesca Campana (supplente).

La normativa di riferimento e gli atti

Condividi su