Ventotene luogo di memoria e riferimento d'Europa: approvati i primi articoli.

04/03/2020 - Da domani le audiozioni con

Approvati 3 dei 4 articoli (accantonato l’art. 3 sulle disposizioni finanziarie) di cui è composta la proposta di legge di iniziativa del presidente Alessandro Capriccioli (+ Europa) riguardante il "Riconoscimento di Ventotene come luogo della memoria e di riferimento ideale per la salvaguardia dei valori comuni ispiratori del processo di integrazione europea".

Gli articoli 1 e 2, approvati oggi in commissione riguardano rispettivamente il Riconoscimento di Ventotene come luogo della memoria, e un fitto  programma di interventi e iniziative tra le quali la celebrazione della “Giornata di Ventotene luogo della memoria e isola d’Europa”.  Grazie al subemendamento presentato dallo stesso Capriccioli e da Silvia Blasi, la legge si arricchisce di una parte che prevede la promozione  e diffusione degli interventi realizzati attraverso i siti istituzionali della Regione e del Consiglio regionale che provvederanno ad istituire una specifica sezione denominata “Giornata di Ventotene luogo della memoria e isola d’Europa, all’interno della quale sono resi fruibili gli studi, le ricerche i filmati e le pubblicazioni realizzate con il contributo regionale, nonché le tesi di laurea premiate.  

Al termine della seduta il presidente Alessandro Capriccioli ha anticipato un percorso di audizioni con gli assessorati, a cominciare da domani con il vice presidente Daniele Leodori, affinché la legge arrivi in aula dopo un percorso il più possibile condiviso e partecipato.

Hanno partecipato: Marietta Tidei (Gruppo Misto), Silvia Blasi (M5s), Laura Cartaginese (Lega). A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio