Audizione con Cal e Lega Autonomie su Piano territoriale paesistico regionale

Auspicata la rapida approvazione del Ptpr ma chiesti interventi per favorire l’adeguamento da parte dei comuni alle nuove disposizioni.
09/04/2019 - La commissione Urbanistica, politiche abitative, rifiuti del Consiglio regionale del Lazio ha incontrato oggi il presidente del Consiglio delle autonomie locali e quello della Lega delle Autonomie per un’audizione propedeutica all’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 26 relativa all’approvazione del Piano territoriale paesistico regionale (Ptpr).

Entrambi i presidenti hanno auspicato una rapida approvazione del provvedimento per dare certezza agli interventi pianificatori in condizioni di salvaguardia dei territori, ma hanno anche sollevato alcune questioni che preoccupano gli enti locali. In particolare – è stato osservato – c’è perplessità e incertezza sulle modalità e sui tempi con cui la pianificazione locale già in essere dovrà adeguarsi al Ptpr, strumento normativo di rango superiore. A tal proposito è stato chiesto di creare dei percorsi più semplificati e di stanziare più risorse economiche a disposizione dei comuni che, in caso di approvazione del Ptpr, dovranno obbligatoriamente intervenire per adeguare i piani regolatori alle direttive contenute nel Piano regionale. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio