La sesta commissione vota delibera per contributi a Valmontone e Capranica

Parere positivo all’atto della Giunta che stanzia in totale circa 476mila euro per lavori in una scuola e per delocalizzazione impianti di telecomunicazione.
Antenne. 20/11/2018 - La commissione Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti, presieduta da Fabio Refrigeri (Pd), oggi ha dato parere favorevole all’unanimità allo schema di deliberazione di Giunta n. 28 “Contributo finanziario straordinario al Comune di Capranica Prenestina (Roma) e al Comune di Valmontone (Roma), a valere sull'esercizio finanziario 2018-2019, ai sensi dell'articolo 8 dello Statuto della Regione Lazio”. Al primo Comune viene accordato uno stanziamento di 400mila euro (80mila nell’esercizio 2018, il resto nel 2019) per delocalizzare impianti di telecomunicazione; al comune di Valmontone, invece, vengono concessi poco più di 76mila euro per completare i lavori sull’impianto termico della scuola “Madre Teresa di Calcutta”. Lo schema di deliberazione torna in Giunta per l’approvazione definitiva.

Il contributo di 400mila euro chiesto alla Giunta regionale – con lettera del 7 settembre scorso – dal sindaco di Capranica Prenestina riguarda la realizzazione del sito “Zona per servizi pubblici generali per le telecomunicazioni”, in località Monte Coste Galle, da destinare a strutture e impianti necessari al funzionamento del servizio pubblico di emittenza delle frequenze per il sistema televisivo regionale. In realtà si tratterebbe di una delocalizzazione perché, come spiegato nella lettera del sindaco, il Comune ha necessità di spostare gli impianti dal nucleo abitato di Guadagnolo “per tutelare la salute pubblica, riducendo i livelli di esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici”.

Per quanto riguarda il secondo contributo, di 76.195,09 euro, si tratta di una richiesta del sindaco di Valmontone – con lettera del 25 settembre scorso – finalizzata al completamento dei lavori eseguiti nella scuola “Madre Teresa di Calcutta” per realizzare l’impianto termico.

Hanno dato parere favorevole al provvedimento, oltre al presidente Refrigeri, i consiglieri: Gino De Paolis (Lista civica Zingaretti), Emiliano Minnucci (Pd), Eleonora Mattia (Pd) e Valerio Novelli (M5s). A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio