Legge sul commercio, audizione Polizia Municipale di Roma Capitale

Suggerimenti per migliorare il testo che l’undicesima commissione si appresta a esaminare.
30/10/2018 - La commissione Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione, presieduta da Massimiliano Maselli (NcI) si avvia a concludere il ciclo di audizioni sulla proposta di legge n. 37 “Disciplina del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande”, di iniziativa della Giunta regionale. Oggi in rappresentanza del comandante del Corpo di Polizia municipale di Roma Capitale sono intervenuti i funzionari Teresa Marcellino, Christian Ciurlia e Maurizio Calderoni. Annullata invece la seconda audizione, che prevedeva la presenza dell'assessore alle Politiche abitative della Regione Lazio e dell'assessore all'urbanistica di Roma Capitale.

Molto dettagliata la relazione dei tre funzionari del Corpo di Polizia di Roma Capitale, che hanno esaminato molti degli 85 articoli di cui si compone la proposta di legge, chiedendo chiarimenti su alcuni, suggerendo modifiche su altri. Relazione di cui hanno preso atto sia i consiglieri regionali che i tecnici della Regione Lazio presenti all’audizione.

Hanno partecipato alla seduta, oltre al presidente Maselli, le vicepresidenti della commissione Francesca De Vito (M5s) e Marietta Tidei (Pd) e le consigliere Marta Leonori (Pd) e Roberta Angelilli (Lazio 2018). A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su